In questo 2020 “partito in salita” ci suscita emozione pensare che domani, Sabato 8 agosto 2020, debutteremo alla 111° edizione della Classicissima Milano-Sanremo come sponsor sulle maglie della Vini Zabù – KTM.

Forza ragazzi Cablotech fa il tifo per voi!

Cablotech Riparte - Articolo il Sole 24 Ore

L’emergenza sanitaria ha messo in difficoltà anche Cablotech che ha continuato l’attività sia per codice ATECO che come fornitore della filiera medicale e UPS per data center. Ordinativi e produzione sono calati ma ha fatto fronte a tutti gli impegni economi ci chiudendo il primo quadrimestre in pareggio e decidendo di non subire gli eventi ma di sfruttare questo tempo per realizzare dei progetti per i quali aveva già fatto investimenti importanti: il rifacimento del layout produttivo per ottimizzare i flussi con una profonda riorganizzazione dell’assetto dello stabilimento e l’intervento su logo e sito web per comunicare la nuova identità aziendale che sarà presentata nei prossimi mesi. Determinata a trasformare questo periodo di difficoltà in opportunità, si prepara al meglio alla ripartenza.

Articolo Il Sole 24 Ore – Sabato 6 Giugno 2020
Scarica l’articolo in PDF

Umberto Marengo KTM Cablotech

Lo scorso Febbraio abbiamo presentato la nostra sponsorizzazione della squadra ciclistica Vini Zabu KTM.

Oggi siamo orgogliosi di raccontarvi un altro aspetto di questa collaborazione: in un periodo tanto difficile dovuto all’emergenza sanitaria del Coronavirus, siamo molto contenti di supportare questo team che si sta distinguendo non solo per le performances ciclistiche.

L’atleta Umberto Marengo, vincitore di una frazione al Tour of Utah nel 2019, è sceso in campo per portare il suo aiuto solidale e gratuito a Collegno, il comune dove abita.

Sempre in sella alla sua KTM il corridore macina km su km per consegnare viveri, materiale e pacchi solidali alle famiglie più bisognose. Un modo alternativo per continuare ad allenarsi dando allo stesso tempo un aiuto concreto durante questo lockdown.

Durante questa emergenza sanitaria Cablotech è presente sia a livello produttivo che con il cuore degli atleti che sostiene. CABLOTECH C’E’.

E di Umberto Marengo e della sua splendida iniziativa si è parlato anche al TG1 delle ore 20#ForZabù

Pubblicato da Vini Zabù – KTM su Giovedì 23 aprile 2020
Il servizio su TG1 del 23 aprile
Cablotech c'è - Covid 19

Cablotech informa clienti e fornitori che l’azienda sarà eccezionalmente chiusa Venerdì 10 aprile per effettuare una sanificazione preventiva alla diffusione del COVID-19.

In una situazione così difficile  Cablotech s.r.l. vuole fare il possibile per garantire ai propri dipendenti un ambente sicuro in cui lavorare.

L’azienda riaprirà regolarmente Martedì 14 Aprile.

Cablotech c'è - Covid 19

In ottemperanza alle misure urgenti per il contenimento ed il contrasto del diffondersi del virus Covid-19, informiamo che Cablotech continua la sua attività produttiva, in quanto espressamente compresa tra le attività produttive ritenute essenziali.

Di seguito il testo completo del documento inviato a tutti i nostri clienti:

In ottemperanza ai provvedimenti adottati dal Governo italiano nelle scorse settimane (ed, in particolare, al DPCM dell’11.03.2020), recanti misure urgenti per il contenimento ed il contrasto del diffondersi del virus COVID-19 sull’intero territorio nazionale italiano, Cablotech S.r.l. ha adottato tutte le misure restrittive richieste per la tutela della salute e la salvaguardia del proprio personale, del personale dei propri clienti e dei propri fornitori. 

Con DPCM del 22 marzo 2020, sono entrate in vigore, nuove ed ulteriori misure restrittive tra cui, in particolare, la sospensione di tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle ritenute essenziali ed espressamente individuate in allegato 1 al decreto e delle relative filiere produttive.

L’attività svolta da Cablotech rientra nel Codice ATECO 33.20.02 (“installazione di apparecchi elettrici ed elettronici per telecomunicazioni, di apparecchi trasmittenti radiotelevisivi, di impianti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (esclusa l’installazione all’interno degli edifici)”) ed è, dunque, espressamente compresa tra le attività di cui è consentita la continuità (macroclasse Codice ATECO 33).

Cablotech intende supportare i propri Clienti, dando continuità all’attività aziendale, sempre nel rigoroso rispetto dei provvedimenti governativi e del “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid – 19 negli ambienti di lavoro” del 14 marzo u.s. (come previsto all’articolo 1, 3° co. DPCM 22 marzo 2020).

Tuttavia, la situazione è complessa ed è in continua evoluzione. 

Cablotech sta cercando di programmare l’attività produttiva delle prossime settimane, attività che, come potrete immaginare, è stata comunque drasticamente ridotta per ottemperare alle misure restrittive.

Nonostante i migliori sforzi di Cablotech, non è comunque possibile escludere, né prevedere, che vengano assunte nuove misure restrittive o il verificarsi di possibili ritardi nella produzione e nelle relative consegne, anche a seguito della eventuale decisione di fornitori di Cablotech di sospendere la loro attività.

Ove ciò accadesse, si tratterebbe comunque di ritardi di natura eccezionale e temporanea, derivanti da cause di forza maggiore, imprevedibili, inevitabili ed in alcun modo dipendenti dalla volontà di Cablotech.

Non mancheremo dunque di tenerVi aggiornati sulle consegne degli ordini in corso di esecuzione.

Scarica il documento in formato PDF

Sponsorizzazione Vini Zabù KTM

Per il secondo anno consecutivo Cablotech S.r.l. annuncia con piacere il rinnovo del proprio sostegno come sponsor alla squadra sportiva professionistica Vini Zabù – KTM.

Il gruppo sportivo, gestito da Angelo Citracca e diretto in ammiraglia da Luca Scinto, parteciperà al prossimo Giro d’Italia con partenza da Budapest il 9 maggio. L’avvicinamento alla corsa Rosa sarà contraddistinto da importanti appuntamenti come l’UAE Tour, la Milano Sanremo e il Giro di Sicilia.

Cablotech vedrà il suo logo sul colletto della maglia, portato in giro per il mondo nei tanti impegni della stagione 2020.

Commenta così Massimiliano Golfieri, responsabile di produzione Cablotech: “Quando abbiamo creato la nostra azienda di cablaggi elettrici, io e mio padre non avremmo mai pensato di poter partecipare a un Giro d’Italia come sponsor di una squadra ciclistica professionale. Per noi è motivo di soddisfazione e orgoglio vista la nostra passione per il ciclismo.
È stato anche un gran regalo dato che la partenza del prossimo Giro d’Italia, il 9 maggio, coincide con il mio compleanno: approfittando di qualche giorno di vacanza sarò presente ai nastri di partenza!”